Struttura di Governo del Dipartimento di Energia

Il Dipartimento di Energia è la sede istituzionale per lo svolgimento delle attività di ricerca nonché per lo sviluppo delle corrispondenti competenze per le attività didattiche in tutto l’Ateneo nel campo dell’energia e in settori affini per contenuti e/o per metodi.
Sono Organi del Dipartimento: il Direttore, la Giunta, il Consiglio di Dipartimento. Sono Organi di supporto del Dipartimento: la Commissione scientifica, la Commissione Didattica e le Sezioni.

Il Direttore del Dipartimento è il rappresentante legale del Dipartimento, tiene i rapporti con gli Organi di governo dell’Ateneo, promuove le attività del Dipartimento ed è responsabile dell’organizzazione e gestione del Dipartimento,

La Giunta del Dipartimento è composta dal Direttore, dal Direttore Vicario, dai Coordinatori di Sezione, da un componente per ciascuna Sezione, da due rappresentanti dei ricercatori e due rappresentanti del personale tecnico amministrativo. Alle sedute della Giunta partecipa il Responsabile Gestionale con voto consultivo e con funzioni di segretario verbalizzante.
La Giunta del Dipartimento collabora con il Direttore per l’istruttoria delle pratiche e l’attuazione delle delibere del Consiglio di Dipartimento, e per la gestione complessiva e la definizione dell’organizzazione del Dipartimento.

Il Consiglio di Dipartimento è costituito dai professori di ruolo e dai ricercatori afferenti al Dipartimento, da 3 rappresentanti del personale tecnico-amministrativo, da un rappresentante dei dottorandi, da due rappresentanti degli assegnisti di ricerca. Alle sedute del Consiglio partecipa il Responsabile Gestionale con funzioni di Segretario verbalizzante.
Il Consiglio di Dipartimento discute e approva gli atti amministrativi, delibera in merito all’assegnazione delle risorse e alle scelte strategiche del Dipartimento.

La Commissione Scientifica del Dipartimento è presieduta dal Direttore e composta da un membro eletto per ciascuna Sezione.
La Commissione Scientifica si occupa di armonizzare le varie attività di ricerca, propone l’assegnazione di risorse tra le sezioni, valuta i programmi e i risultati delle ricerche delle sezioni e redige un resoconto annuale della produzione scientifica del Dipartimento.

La Commissione Didattica del Dipartimento è presieduta dal Direttore e composta da una rappresentanza dei Settori Scientifico Disciplinari, dai delegati del Direttore nelle Giunte di Scuola, da due rappresentanti dei ricercatori.
La Commissione Didattica predispone, in accordo con le Scuole, il palinsesto per le coperture delle attività previste nei programmi formativi istituzionali e istruisce le proposte di istituzione di corsi di Dottorato di ricerca, di Master di primo e di secondo livello e di Scuole di specializzazione.

Il Dipartimento è articolato in cinque Sezioni che corrispondono a suddivisioni funzionali del Progetto scientifico, culturale e didattico del Dipartimento. Ogni Sezione ha un Coordinatore che rappresenta la sezione presso gli Organi di Governo del Dipartimento e  cura l’organizzazione interna alla sezione necessaria per lo sviluppo dell’attività scientifica e per le esigenze didattiche.

Ulteriori informazioni sul Dipartimento di Energia e sulla struttura istituzionale sono disponibili nel Regolamento del Dipartimento di Energia.